Storie di accoglienza | I ragazzi di Maryna

Quando la vita si stravolge serve aiuto. Ma a volte aiutare gli altri è il modo migliore per aiutare sé stessi e trovare una nuova dimensione.

Questa è la storia di Maryna Tereziuk, del suo nuovo inizio al servizio dei giovani ucraini arrivati in Valle d’Aosta.

 

 

 

Dal mese di marzo 2022 sono giunte sul territorio della Valle d’Aosta più di 450 persone in fuga dall’Ucraina a causa del conflitto.

Nell’ambito del progetto FAMI Vivere in Valle d’Aosta è stato realizzato il format “Storie di accoglienza” composto da 6 videointerviste ad altrettanti cittadini ucraini che ci raccontano alcuni frammenti della loro storia personale e della vita in Valle d’Aosta.

 

 

Facebooktwitterpinterestlinkedin

(Pubblicato il 30-09-2022)