V.A.L.I. – Verso l’autonomia, il lavoro e l’inclusione

Il progetto è rivolto ai titolari di protezione internazionale usciti dall’accoglienza da non più di 18 mesi ed offre la possibilità di rafforzare l’acquisizione degli strumenti per l’autonomia attraverso in particolare:

– il sostegno all’abitare tramite la creazione di fondi di garanzia, il supporto nella ricerca di soluzioni abitative e nell’avvio di convivenze (queste azioni sono rivolte in particolare a chi ha un contratto di lavoro e un reddito, necessari per l’accesso al mercato degli alloggi in locazione), la promozione dell’accoglienza in famiglia;
– l’acquisizione di strumenti utili per l’inserimento lavorativo attraverso la formazione linguistica tecnico-specialistica per settori di lavoro, il supporto nell’ottenimento delle patenti di guida e il riconoscimento dei titoli di studio;
– la promozione del benessere psicofisico attraverso l’orientamento e l’accompagnamento all’attività sportiva e il coinvolgimento in attività ricreative, culturali ed artistiche.

Il progetto è realizzato dal Consorzio Trait d’Union e Refugees Welcome Italia ed è finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI 2014-2020). Ha una durata di 24 mesi e il termine del progetto è previsto per il 30.06.2022.

Per informazioni e accessi è possibile contattare lo sportello Vivere in Valle d’Aosta (+39 329.0277932 | vivereinvda@gmail.com) o scrivere a valiprogetto@gmail.com.

V.A.L.I_volantino

 

Facebooktwitterpinterestlinkedin