SAI – Sistema di accoglienza e integrazione

SAI – Sistema di accoglienza e integrazione è una rete nazionale di accoglienza integrata per richiedenti asilo e rifugiati, diffusa su tutto il territorio italiano, con il coinvolgimento delle istituzioni centrali e locali e il finanziamento del Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo. L’accesso al sistema oggi è riservato ai titolari di protezione internazionale. Alla rete aderiscono dal 2017 tre comuni valdostani, Saint-Vincent (capofila), Champorcher e Saint-Rhemy-en-Bosses con un totale di 25 posti disponibili per uomini singoli e nuclei familiari.

L’accoglienza integrata supera la sola distribuzione di vitto e alloggio, prevedendo in modo complementare anche misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico.

Per informazioni è possibile contattare il Comune di Saint-Vincent e l’ente gestore Consorzio Trait d’Union (coordinatore del progetto Olimpia Negro | olimpia.negro@lespritalenvers.org, 0165 40294).

SAI in Valle d’Aosta

 

Facebooktwitterpinterestlinkedin