Vda – Valle d’accoglienza 5: pubblicato l’elenco di esperti per l’insegnamento dell’italiano L2

Vda – Valle d’accoglienza 5: pubblicato l’elenco di esperti per l’insegnamento dell’italiano L2

La Sovraintendenza agli studi della Regione autonoma Valle d’Aosta ha pubblicato l’elenco di esperti qualificati nella didattica dell’italiano L2 per la realizzazione di azioni formative nell’ambito del progetto Vda – Valle d’Accoglienza 5 (deliberazione della Giunta regionale n. 243 del 01 marzo 2019).

Tale progetto intende rafforzare l’offerta formativa linguistica del territorio, organizzando, nel triennio 2019-2021, corsi di formazione dal livello ALFA al livello B1 rivolti a cittadini di paesi terzi, a complemento ed integrazione delle iniziative già presenti.Il progetto è finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 e i soggetti coinvolti sono, oltre alla Sovraintendenza agli studi, En.A.I.P. Vallée d’Aoste s.c.s, l’Istituzione scolastica di istruzione tecnica Lycée technique Innocent Manzetti, La Sorgente s.c.s. e Progetto Formazione S.c.r.l.

 

 

Facebooktwitterpinterestlinkedin

Storie

Miguelina: migrare per scelta

«Io ho migrato per scelta: ho lasciato il mare per la montagna, per amore. Ho voluto io l’Italia, la Valle d’Aosta: sono rimasta per tre mesi e ho conosciuto mi marito due settimane prima di tornare. Da lì, non sono più rientrata a casa mia». (continua a leggere)

Approfondisci

Gianfranco: le radici degli sradicati

«A Saint-Martin-de-Corléans c’è stata l’accettazione di una cultura estranea, che poi si è radicata ed è riuscita a creare qualcosa, a svilupparlo. È una forma di rinascenza artistica, il risultato dell’apporto di persone che hanno scelto di muoversi in un altro territorio e lì hanno creato qualcosa di estremamente duraturo». (continua a leggere)

Approfondisci