Coronavirus, cosa fare fino al 3 aprile

Coronavirus, cosa fare fino al 3 aprile

La promulgazione del decreto#iorestoacasa estende a tutto il territorio italiano le restrizioni per evitare il diffondersi del contagio da Coronavirus.

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale, il decreto è subito in vigore dal 10 marzo 2020 e impone fino al 3 aprile il rispetto di una serie di regole, che sono più semplicemente riassunte nel vademecum che pubblichiamo qui di seguito tradotto in diverse lingue:

Albanese  arabo cinese  francese

inglesespagnolo

 

 

Facebooktwitterpinterestlinkedin

(Pubblicato il 12-03-2020)

Storie

Gianfranco: le radici degli sradicati

«A Saint-Martin-de-Corléans c’è stata l’accettazione di una cultura estranea, che poi si è radicata ed è riuscita a creare qualcosa, a svilupparlo. È una forma di rinascenza artistica, il risultato dell’apporto di persone che hanno scelto di muoversi in un altro territorio e lì hanno creato qualcosa di estremamente duraturo». (continua a leggere)

Approfondisci