Notizie e Appuntamenti

Proiezione del film Paese Nostro sui progetti di accoglienza SPRAR

Venerdì 29 novembre alle ore 18 all’Espace Populaire di Aosta sarà proiettato Paese Nostro, un film collettivo sull’Italia dell’accoglienza diffusa realizzato da ZaLab, un’associazione per la produzione, distribuzione e promozione di documentari sociali e progetti culturali.

Si tratta di un film che racconta le esperienze di operatori e mediatori che lavorano nei progetti di accoglienza della rete SPRARun sistema pubblico basato sulla sinergia tra Comuni, Ministero degli Interni e associazioni.  (continua a leggere)

Presentati i contenuti della 29° edizione del Dossier Statistico Immigrazione

La ventinovesima edizione del Dossier Statistico Immigrazione, realizzata dal Centro studi e ricerche IDOS in partenariato con Confronti e con il sostegno dell’8xMille della Tavola Valdese, è stata presentata ieri in numerosi eventi sul territorio nazionale. Ad Aosta la presentazione è stata organizzata in collaborazione con l’associazione Uniendo Raices, il Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta (CSV VdA onlus) e il Consorzio Trait d’Union.

La scheda di sintesi della pubblicazione permette di avere uno sguardo sui dati maggiormente significativi che riguardano sia il contesto internazionale sia quello nazionale. (continua a leggere)

Vda – Valle d’accoglienza 5: pubblicato l’elenco di esperti per l’insegnamento dell’italiano L2

La Sovraintendenza agli studi della Regione autonoma Valle d’Aosta ha pubblicato l’elenco di esperti qualificati nella didattica dell’italiano L2 per la realizzazione di azioni formative nell’ambito del progetto Vda – Valle d’Accoglienza 5 (deliberazione della Giunta regionale n. 243 del 01 marzo 2019).

Tale progetto intende rafforzare l’offerta formativa linguistica del territorio, organizzando, nel triennio 2019-2021, corsi di formazione dal livello ALFA al livello B1 rivolti a cittadini di paesi terzi, a complemento ed integrazione delle iniziative già presenti. (continua a leggere)

Storie

Miguelina: migrare per scelta

«Io ho migrato per scelta: ho lasciato il mare per la montagna, per amore. Ho voluto io l’Italia, la Valle d’Aosta: sono rimasta per tre mesi e ho conosciuto mi marito due settimane prima di tornare. Da lì, non sono più rientrata a casa mia». (continua a leggere)

Approfondisci